• Home
  • Ambiti di intervento
  • Disturbi d'ansia

Disturbi d'ansia

I sintomi dello stato ansioso sono variegati.

Nella maggior parte dei casi esso si manifesta con uno stato emotivo molto spiacevole, caratterizzato da reazioni fisiologiche quali:

  • palpitazioni
  • aumento della sudorazione
  • tremori fini o a grandi scosse
  • dispnea o sensazione di soffocamento
  • dolore o fastidio al petto
  • nausea o disturbi addominali
  • sensazioni di vertigine, di “testa leggera” o di svenimento, brividi o vampate di calore
  • parestesie (sensazioni di torpore o di formicolio)
  • derealizzazione (sensazione d’irrealtà) o depersonalizzazione (essere distaccati da se stessi)
  • paura di perdere il controllo o “impazzire” e paura di morire.

Tali reazioni sono particolarmente intense nel Disturbo da Attacchi di Panico.

Il trattamento dell’ansia comporta l’eliminazione o la riduzione del sintomo, e, successivamente, il raggiungimento di un adeguato adattamento dell’individuo all’ambiente, utilizzando tecniche comportamentali e strumenti di ristrutturazione cognitiva.

Il trattamento per la cura dell’ansia prevede un lavoro di ricerca e valutazione delle modalità di pensiero abituali, con le quali si affrontano le situazioni ansiogene e che mantengono lo stato ansioso, e di una conseguente ricerca di schemi di pensiero alternativi più funzionali.


Dott. Davide Tramonti
Psicologo e Psicoterapeuta a Ravenna

P.I. 2223880390

© 2020. «powered by Psicologi Italia». È severamente vietata la riproduzione, anche parziale, delle pagine e dei contenuti di questo sito.